leonardo.it
Ultimi Articoli

La catena e il riscatto, le due sfaccettature del karma

Di Maris Matteucci | 23 aprile 2014
La catena e il riscatto, le due sfaccettature del karma

Quando si cerca di indagare su cosa sia il karma ci si deve soffermare sul termine catena: sì, perché la catena di cause ed effetti che caratterizzano la vita di ciascun singolo individuo (e che portano poi al raggiungimento del karma) non cessa mai di esistere. E’ un continuo intreccio di particelle e non potrebbe essere diversamente, perché se esistesse qualcosa di indipendente e completamente scollegato dal resto che lo circonda, questo non potrebbe fare parte a tutti gli effetti della realtà.Continua a leggere

Il potere della parola: l’alfabeto, la lettera “M”

Di Daisy | 23 aprile 2014
Il potere della parola: l’alfabeto, la lettera “M”

Da sempre le lettere dell’alfabeto sono state viste come simboli “magici”, grazie ad esse, l’uomo ha potuto comunicare ed esprimersi, tramandare il sapere di generazione in generazione, cambiare il volere del fato attraverso formule magiche. Ogni popolo, da quello più antico a quello più recente, ha idealizzato un alfabeto, un modo per poter esprimersi e lasciare un’impronta del loro passaggio sulla Terra. I primi popoli utilizzavano simboli, si pensi ai geroglifici, alla scrittura sumera, alle famose rune, che altro non erano, in principio, che l’alfabeto germanico; in seguito i simboli sono diventate lettere, lettere che tutti i popoli potevano capire e leggere.Continua a leggere

Il karma e la coscienza, come si intrecciano?

Di Maris Matteucci | 22 aprile 2014
Il karma e la coscienza, come si intrecciano?

Se si intende il karma come mero processo di attività e azione si può arrivare a pensare che questo riguardi solo e soltanto il piano concreto e materiale dell’esistenza di ogni singolo uomo. Ma non è esattamente così ed è sbagliato credere che il karma riguardi solo questo aspetto perché ci sono molte sfaccettature da tenere in considerazione quando si affronta questo così ampio argomento.Continua a leggere

Il potere della parola: l’alfabeto, lettera “L”

Di Daisy | 21 aprile 2014
Il potere della parola: l’alfabeto, lettera “L”

Da sempre le lettere dell’alfabeto sono state viste come simboli “magici”, grazie ad esse, l’uomo ha potuto comunicare ed esprimersi, tramandare il sapere di generazione in generazione, cambiare il volere del fato attraverso formule magiche. Ogni popolo, da quello più antico a quello più recente, ha idealizzato un alfabeto, un modo per poter esprimersi e lasciare un’impronta del loro passaggio sulla Terra. I primi popoli utilizzavano simboli, si pensi ai geroglifici, alla scrittura sumera, alle famose rune, che altro non erano, in principio, che l’alfabeto germanico; in seguito i simboli sono diventate lettere, lettere che tutti i popoli potevano capire e leggere.Continua a leggere

Il potere della parola: l’alfabeto, la lettera “K”

Di Daisy | 20 aprile 2014
Il potere della parola: l’alfabeto, la lettera “K”

Da sempre le lettere dell’alfabeto sono state viste come simboli “magici”, grazie ad esse, l’uomo ha potuto comunicare ed esprimersi, tramandare il sapere di generazione in generazione, cambiare il volere del fato attraverso formule magiche. Ogni popolo, da quello più antico a quello più recente, ha idealizzato un alfabeto, un modo per poter esprimersi e lasciare un’impronta del loro passaggio sulla Terra. I primi popoli utilizzavano simboli, si pensi ai geroglifici, alla scrittura sumera, alle famose rune, che altro non erano, in principio, che l’alfabeto germanico; in seguito i simboli sono diventate lettere, lettere che tutti i popoli potevano capire e leggere.Continua a leggere

I 10 principi del karma che migliorano la vita

Di Maris Matteucci | 18 aprile 2014
I 10 principi del karma che migliorano la vita

Dopo esserci soffermati sul significato di karma, ecco che allarghiamo gli orizzonti alla ricerca dei 10 principi del karma che, se messi in pratica, aiutano a migliorare la qualità della vita di ciascuno di noi. Quali comportamenti possiamo mettere in atto per sperare di vivere una esistenza pacifica e serena, in armonia con noi stessi e con gli altri?Continua a leggere

Il potere della parola: l’alfabeto, lettera “I” e lettera “J”

Di Daisy | 18 aprile 2014
Il potere della parola: l’alfabeto, lettera “I” e lettera “J”

Da sempre le lettere dell’alfabeto sono state viste come simboli “magici”, grazie ad esse, l’uomo ha potuto comunicare ed esprimersi, tramandare il sapere di generazione in generazione, cambiare il volere del fato attraverso formule magiche. Ogni popolo, da quello più antico a quello più recente, ha idealizzato un alfabeto, un modo per poter esprimersi e lasciare un’impronta del loro passaggio sulla Terra. I primi popoli utilizzavano simboli, si pensi ai geroglifici, alla scrittura sumera, alle famose rune, che altro non erano, in principio, che l’alfabeto germanico; in seguito i simboli sono diventate lettere, lettere che tutti i popoli potevano capire e leggere.Continua a leggere

Il significato del karma

Di Maris Matteucci | 17 aprile 2014
Il significato del karma

Vi è mai capitato di chiedervi cosa sia il karma e soprattutto cosa rappresenti? Il karma deriva dal sanscrito e la sua origine nasce dal termine “kri” che vuol dire fare, realizzare, agire. Questo concetto è spesso utilizzato dalle filosofie orientali, per esempio il buddismo o l’induismo, tuttavia anche in Occidente questo termine sta cominciando ad essere utilizzato sempre con più frequenza.Continua a leggere

Il caso, ecco perché non può esistere

Di Maris Matteucci | 16 aprile 2014
Il caso, ecco perché non può esistere

Il dibattito sulla reale esistenza del caso è ancora oggi molto acceso. Il caso non esiste per coloro che credono fermamente nell’esistenza di Dio ma secondo alcuni teorici, pur ammettendo il determinismo ovvero la negazione dell’esistenza di Dio, la casualità non può essere lo stesso accettata.Continua a leggere

Il potere della parola: l’alfabeto, lettera “H”

Di Daisy | 16 aprile 2014
Il potere della parola: l’alfabeto, lettera “H”

Da sempre le lettere dell’alfabeto sono state viste come simboli “magici”, grazie ad esse, l’uomo ha potuto comunicare ed esprimersi, tramandare il sapere di generazione in generazione, cambiare il volere del fato attraverso formule magiche. Ogni popolo, da quello più antico a quello più recente, ha idealizzato un alfabeto, un modo per poter esprimersi e lasciare un’impronta del loro passaggio sulla Terra. I primi popoli utilizzavano simboli, si pensi ai geroglifici, alla scrittura sumera, alle famose rune, che altro non erano, in principio, che l’alfabeto germanico; in seguito i simboli sono diventate lettere, lettere che tutti i popoli potevano capire e leggere.Continua a leggere

Pagina:12345678...203040...529
Astrologia
Altri Articoli
Calendario Esoterico
Magia
  • Erbe magiche: Banano

    Erbe magiche: Banano

  • Erbe magiche: Narciso

    Erbe magiche: Narciso

    La magia biancha e la magia nera si tramandano da diversi secoli e in generazioni in generazioni. Un argomento molto vasto che affascina sempre […]

  • Erbe magiche: Paglia

    Erbe magiche: Paglia

    Con la magia biancha e la magia nera si sono scoperti diversi campi e diverse sfaccettature dell’esoterismo che, quotidianamente e dai secoli nei secoli, […]

  • Erbe magiche: Quassia Amara

    Erbe magiche: Quassia Amara

    La magia biancha e la magia nera continuano ad influenzare il mondo. Da questi due diversi e distinti rami dell’esoterismo meritano particolare attenzione quelle […]

  • Erbe magiche: Rabarbaro

    Erbe magiche: Rabarbaro

    Le erbe magiche vengono da sempre utilizzate nei diversi campi della magia, dalla magia biancha alla magia nera. Sono proprio queste erbe che, mediante accurate […]

Altri Articoli
Incantesimi