Handfasting Oil

di Anna Fraddosio Commenta

Handfasting Oil: un olio magico usato dalle coppie nella prima notte di nozze e che assicura e protegge l'amore almeno per sette anni.

Handfasting oil è l’olio che viene usato nel rituale di legamento delle mani, la famosa cerimonia pagana che unisce in matrimonio due anime. Quest’olio è uno dei pochi olii che contiene dell’erba secca mescolata ad essenze.

Handfasting oil

L’Handfasting oil viene usato dalle coppie la sera stessa dopo la cerimonia rituale che celebra il matrimonio. Quest’olio si pensa sia un ulteriore rituale di legamento che viene fatto in solitudine tra la coppia, precisamente a letto, prima del rapporto sessuale.

La formula dell’ Handfasting Oil

  • Olio di Gardenia: per la pace e l’armonia
  • Olio al muschio: per la passione e il coraggio
  • Olio di Jasmine: per poter far durare l’amore nel tempo.
  • Olio di rosa di geranio: per la protezione e contro le avversità
  • Achillea secca

Come si crea l’Handfasting Oil

Si fondono insieme tutti gli olii sopra elencati, usando il contagocce, una goccia alla volta fino a quando l’odore vi pare gradevole. Aggiungete un po di achillea secca. Versate l’olio magico dividendolo in due provette di vetro che saranno destinate uno all’uomo e l’altro alla donna.

Come si usa l’Handfasting Oil

L’olio deve essere utilizzato la prima notte di nozze e le sette notti seguenti: uno alla volta, prendendo dell’olio dalla propria provetta lo si spargerà sul corpo del partner. Esso ha il potere di tenere unita la coppia per 7 anni. Il numero sette è il numero legato al pianeta Venere, pianeta che governa l’amore.
Passate le sette notti, l’olio restante si mescolerà insieme a quello dell’altra provetta e verrà conservato in un luogo caro ad entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>